Avete acquistato un visore per la realtà virtuale e siete così assuefatti dalla novità che vorreste usarlo a tutte le ore del giorno e della notte per svolgere quelle attività che di solito svolgete col vostro computer? Ora è possibile con Virtual Desktop, un’applicazione che, come suggerisce il nome, riproduce il desktop del PC sui display del vostro headset. Come funziona? Vediamolo subito assieme.

Dove trovare Virtual Desktop

Potrete trovare e scaricare questa applicazione direttamente su Steam, la libreria di Valve per l’acquisto di giochi in digitale. Il prezzo è di 14,99 euro, che personalmente riteniamo siano piuttosto meritati. Una volta installato il programma vi basterà lanciarlo dal vostro computer ed indossare il visore per immergervi completamente all’interno del vostro Desktop.

il-tuo-desktop-in-realta-virtuale

Compatibilità ed impostazioni

Virtual Desktop è disponibile solo per HTC Vive e Oculus Rift ed è egregiamente ottimizzato. Dispone anche di un ampio comparto di personalizzazione del programma, senza contare i numerosi update per correggere eventuali errori ed adattare il software agli aggiornamenti dei due visori.

Potremo personalizzare il nostro desktop virtuale decidendo non solo la grandezza, la distanza e l’angolo di curvatura dello schermo, ma anche la trasparenza, il punto di ancoraggio all’interno dello spazio virtuale e numerosi altrie impostazioni più specifiche per il tracking della testa e la visuale a 360 gradi.

Utilizzi di Virtual Desktop

Gli ambiti di utilizzo di questa applicazione sono dei più svariati, anche se, bisogna ammettere, essa punta più a rendere l’esperienza immersiva che a fornire una vera e propria utilità.

Virtual Desktop infatti ci darà la possibilità di fare le stesse cose che faremmo quotidianamente sul normale schermo del nostro computer come, lavorare, giocare, guardare film, video, o semplicemente navigare in internet, ma con la realtà virtuale il tutto diventerà più coinvolgente ed interessante, almeno per le prime ore.

Con Virtual Desktop potremo:

  • Riprodurre video e film con le applicazioni di Window o su Netflix;
  • Giocare a tutti i giochi che possediamo sul nostro computer, sia quelli compatibili con la realtà virtuale sia quelli che non lo sono;
  • Trasformare lo sfondo del computer in un vero e proprio panorama a 360 gradi, utilizzando le immagini messe a disposizione dal programma o delle foto scelte da noi;
  • Potremmo anche entrare all’interno dei nostri film preferiti, utilizzando alcune delle funzioni di Virtual Desktop sarà possibile riprodurre i film che abbiamo sul PC in 3D o a 360 gradi, a seconda della compatibilità del file.

Sentirsi come al cinema

Esiste anche un’interessante funzione per farci sentire come se fossimo al cinema, trasformando l’immagine dietro al desktop in una vera e propria sala cinematografica, ce ne sono numerose tra cui scegliere alcune gratuite che verranno fornite con il programma altre invece da comprare dal catalogo di Steam come contenuto aggiuntivo per questa applicazione.

guardare-film-su-virtual-desktop

Foto e Video a 360 gradi

Installando Virtual Desktop sul computer, avremo anche la possibilità di trasformare le nostre foto in veri e propri panorami a 360 gradi da utilizzare come sfondo personalizzato e sentirci così completamente immersi nel paesaggio.

Vedere la musica

Vi ricordate che Window Media Player mostrava effetti di luci e colori sullo sfondo dell’applicazione che si muovevano a ritmo a seconda della musica che stavamo ascoltando. Anche su Virtual Desktop è possibile ma lo sfondo sarà tutto intorno a voi, un modo per vivere la musica ancora più intensamente.

Giocare con un monitor virtuale

Esistono anche numerose opzioni per migliorare la nostra esperienza di gioco grazie alla realtà virtuale, in questo caso però non avremo un’immersività a tutto schermo come succede con i software concepiti esclusivamente per essere giocati col visore ma Virtual Desktop riprodurrà la schermata di gioco come uno schermo dentro lo schermo, che però potremo ingrandire e rimpicciolire a nostro piacimento.

giocare-ai-videogiochi-su-virtual-desktop

Conclusioni
Virtual Desktop è quindi una delle prime applicazioni, che non rientrano nell’ambito videoludico, davvero interessanti e potrebbe avere un largo sviluppo con numerose implementazioni nel prossimo periodo.

Purtroppo però per il momento non si tratta di un software particolarmente utile, perché non fornisce maggiori funzioni rispetto ad un comune desktop, ma solo la possibilità di immergerci in quello che stiamo facendo, che potrebbe perdere il suo fascino dopo qualche giorno. A livello puramente teorico Virtual Desktop potrebbe sostituire un normale monitor, che sia il primo passo per lo sviluppo di schermi ad ologrammi tipici della fantascienza?

Compra subito Virtual Desktop
La nostra valutazione
Idea innovativa per la realtà virtualeAbbondanza di utilizziBuona personalizzazione
Non fornisce funzionalità ulteriori rispetto al normale DesktopContenuti scaricabili a pagamento
7.1Punteggio Totale
Interfaccia7.5
Opzioni7
Supporto Tecnico8
Utilità6