58ZnEp0A93Q

Solfar, un piccolo team di navigati sviluppatori islandesi (basti pensare che Hardarson, uno dei tre fondatori, è stato co-founder di CCP Games, la compagnia che ha dato i natali al franchising di EVE) nato nel 2014, ha un grande sogno: creare titoli AAA per la realtà virtuale ed imporsi come azienda leader nella nuova declinazione dell’intrattenimento videoludico della quale ci occupiamo, proprio grazie alla specializzazione esclusiva che gli stessi developer dichiarano di voler inseguire.

Fra i titoli in cantiere, una menzione particolare merita Godling, un progetto ambizioso ma di grandi prospettive che vede la luce soltanto qualche anno fa.

Godling, mostrato al mondo per la prima volta in occasione dell’E3 dello scorso anno, è un sandbox a scelte multiple molto particolare.
Nel gioco impersoneremo per l’appunto un Godling, un Dio-bambino, che risvegliatosi in quello che sembra essere un affascinante scenario di gioco immerso nella natura incontrastata, scopre gradualmente di possedere dei poteri, in grado di sì di forgiare il mondo che lo circonda, ma altrettanto di distruggerlo se utilizzati nel modo sbagliato.

Ed è esattamente come un bambino, incuriositi ed impazienti, che inizieremo infatti a muovere i primi passi nel microcosmo pieno di meraviglie che ci sta attorno, scoprendo mano a mano che per ogni vista mozzafiato e suono incantevole, ci sono pericoli e situazioni complicate da affrontare.

Continuando ad esplorare il vasto mondo di gioco, impareremo quindi a gestire al meglio i poteri a nostra disposizione, scegliendo se diventare il custode guardiano di questo mondo, pronto a riparare qualsiasi danno, o se creare il caos, guardando questo mondo collassare e bruciare fino alla totale distruzione.

Il titolo, sfruttando le nuove tecnologie concesse dal positional tracking di Playstation VR ed il controller DualShock 4, punta a creare un’esperienza che permetta di interagire con il l’ambiente di gioco in maniera molto intuitiva rendendo la giocabilità tanto immersiva quanto coinvolgente.
La data di rilascio di Godling non è ancora stata annunciata, quindi, riflettendo sulla difficile scelta di impersonare il bene o il male, abbiamo deciso di lasciarvi il breve trailer: buona visione!